POTETE CONTATTARE LA SEGRETERIA TELEFONICAMENTE DALLE 9 ALLE 12,30 E DALLE 15.00 ALLE 17.00 IL LUNEDI MARTEDI E GIOVEDI FINO AL TERMINE DELLO STATO SI EMERGENZA SANITARIA, OPPURE INVIATE UNA MAIL A SEGRETERIA@AIMN.IT
L' Associazione Italiana di Medicina Nucleare ed Imaging Molecolare è un’ Associazione volontaria, senza fini di lucro, il cui scopo è la promozione dello sviluppo scientifico e applicativo dell'impiego medico e biologico delle proprietà fisiche del nucleo atomico, e rappresenta il riferimento in Italia delle attività di Medicina Nucleare ed Imaging Molecolare.

lock Accesso Area Soci

FAD formazione a distanza

In questa sezione trovate i corsi attivi sviluppati da AIMN.

Importante:
  • Vi consigliamo di NON effettuare l’iscrizione ai corsi FAD nei giorni IN PROSSIMITA' della chiusura del corso stesso, in quanto potrebbero esserci problematiche non dipendenti dal sito AIMN.
  • Vi ricordiamo che l’iscrizione e lo svolgimento del corso, possono avvenire in due momenti differenti, purchè ENTRO la data di disponibilità del corso.
  • In caso di inosservanza di quanto sopra segnalato, la Segreteria si solleva dalla responsabilità della mancata fruizione del corso.

Elenco corsi attivi

Il corso di aggiornamento del Gruppo Italiano di Cardiologia Nucleare che si è tenuto a Roma nel Febbraio u.s. era incentrato sull’interpretazione clinica dell’imaging di cardiologia nucleare e sulla stesura del referto. In considerazione del successo riscosso dall’evento, abbiamo pensato che potesse essere opportuno proporre in forma di FAD alcuni dei temi approfonditi durante il corso. Riteniamo, in questo modo, di offrire la possibilità di focalizzare alcuni degli argomenti trattati a Roma, con un’attenzione particolare sulle caratteristiche del referto di cardiologia nucleare, ed eventualmente di rivalutare e, se necessario, implementare la propria pratica quotidiana.
Disponibile dal 07-01-2021 al 20-12-2021
Referente Scientifico: Lucia Leccisotti, Valentina Scolozzi
Le infezioni sono una delle principali cause di morbilità e mortalità nel mondo. Spesso insorgono come complicanza di device cardiaci. La medicina nucleare riveste un ruolo importante nella valutazione dei pazienti con infezione sospetta o confermata, sia per la diagnosi, sia per la valutazione della risposta alle terapie antimicrobiche. Questo corso FAD partendo dagli aspetti clinici, tratterà più nel dettaglio il ruolo delle metodiche medico-nucleari nella diagnosi di infezioni cardiovascolari, con particolare riferimento alle vigenti linee-guida.
Disponibile dal 07-01-2021 al 20-12-2021
Referente Scientifico: Laura Evangelista
Il presente corso ha lo scopo di informare i medici nucleare sulle nuove tecnologie di intelligenza artificiale e sulle nuove tecniche di elaborazione delle immagini al tempo della OMICA
Disponibile dal 29-01-2021 al 20-12-2021
Referente Scientifico: Maria Lucia Calcagni
La pandemia da COVID-19 ha stravolto, non solo la programmazione e la gestione dell'attività assistenziale in Medicina Nucleare, ma anche le attività di ricerca, didattiche e formative. E l'organizzazione di questo corso, anzi no, di questo Webinar, ne è la dimostrazione! Obiettivo del Webinar è approfondire le problematiche organizzative di un reparto di Medicina Nucleare, nel rispetto delle normative e dei protocolli di sicurezza, e gli aspetti diagnostico-terapeutici in oncologia, neurologia e cardiologia nucleare ai tempi del COVID-19. Infatti, in questo particolare periodo storico che ha colpito tutti, è fondamentale rimanere uniti in grande gruppo, anzi no in una grande rete, per affrontare non solo l'attuale emergenza sanitaria ma anche tutte le sfide future.
Disponibile dal 29-01-2021 al 20-12-2021
I farmaci a bersaglio molecolare (“targeted therapy”) e l’immunoterapia hanno rivoluzionato il trattamento di molte neoplasie solide ed ematologiche. Grazie all’utilizzo di questi farmaci è possibile ottenere risposte durature in un elevato numero di pazienti, migliorandone a lungo anche la qualità di vita. Il meccanismo d’azione innovativo di questi farmaci impone un atteggiamento altrettanto innovativo per la valutazione della risposta al trattamento. Al contrario di quanto accadeva con i vecchi regimi di chemioterapia, per i quali ad un aumento delle dimensioni del tumore corrispondeva necessariamente una progressione di malattia e il passaggio ad un’altra linea di terapia, la valutazione della risposta all’immunoterapia e alle terapie a bersaglio molecolare richiede una formazione multidisciplinare specifica. Partendo dalla descrizione della basi biologiche di funzionamento delle terapia di nuova generazione, il presente corso FAD fornisce ai partecipanti una descrizione dettagliata dei metodi di valutazione della risposta attraverso l’impiego di tecniche di imaging morfologico e funzionale, con particolare riferimento alle più recenti evidenze relative alla FDG PET/TC.
Disponibile dal 10-02-2021 al 20-12-2021
o studio delle patologie caratterizzate dalla deposizione di amiloide è divetato sempre più semplice grazie all’impiego di radiofarmaci ad uso PET e per imaging scintigrafico convenzionale. Negli ultimi anni, grazie alla introduzione di specifici radiofarmaci è stato possibile diagnostica le malattie caratterizzate da deposizione di amiloide in sede cerebrale e cardiaca e monitorare in vivo la valutazione della risposta alla terapia specifica.
Disponibile dal 03-05-2021 al 20-12-2021
contact_mail

AIMN mailing list

Inserisci la tua email per iscriverti alla nostra mailing list


Privacy Policy